fogli cerei da cera d'opercolo italiana
fogli cerei da cera d'opercolo italiana

Fogli cerei convenz. Nido da cera d’opercolo italiana

122,00 €
Tasse incluse

PURO OPERCOLO ITALIANO 100% A BASSA RESIDUALITA'

Fogli cerei stampati per Nido da purissima cera d’opercolo italiana. Confezione da 5 kg. (46 fogli da 110g per scatola).

Sterilizzazione a 125°C 
820 celle per dm2

100% pagamenti sicuri

L'ultima volta che questo prodotto è stato aggiunto al carrello: 02/01/2019

 

 

 

PayPal

Siamo riconosciuti in tutta Italia da apicoltori professionisti per la serietà con cui lavoriamo. Possiamo dire pertanto che questi fogli cerei sono di purissima cera d’opercolo italiana. Lavoriamo per le analisi esclusivamente con laboratori accreditati.

PURO OPERCOLO ITALIANO 100% A BASSA RESIDUALITA’.

 invia email a cereria@ilpungiglione.org per informazioni su analisi e residui.

 Ogni lotto viene campionato e analizzato. Lavoriamo con un rigido protocollo di pulizia.

Campione effettuato sui fogli cerei in 3 momenti della lavorazione.

Analisi multi residuale con 300 principi attivi.

Su richiesta forniamo analisi multiresiduali su ogni singolo lotto.


Sterilizzazione a 125°C.

Prodotti per fusione.
820 celle per dm2

PROCEDURE DI LAVORAZIONE DEL LABORATORIO CERERIA:

Pulizia con soda caustica del serbatoio di sterilizzazione.
Risciacquo con acqua calda del serbatoio di sterilizzazione.
Aggiunta di acqua.
Introduzione della cera grezza.
Fusione a 85° circa.
Quando tutta la cera sarà fusa viene tolta l’acqua (con le impurità) dalla valvola di fondo
Introduzione della sonda di temperatura nella cera fusa.
Sterilizzazione a 125° “obbligatoria” ( mantenimento per 30 minuti della temperatura di 125°C)
Attesa raffreddamento fino a 80° C circa
Introduzione della sonda di temperatura nell’olio diatermico.
Pulizia del decantatore e dell’erogatore con fiamma libera e carta assorbente; utilizzo di soda
caustica se necessario
Pulizia della macchina di stampaggio: rimozione residui solidi di cera, pulizia dei rulli con spazzola,
lavaggio con acqua di tutte le parti, sostituzione acqua di raffreddamento e sapone neutro.
Stampaggio dei fogli cerei
La cera fusa passa dal serbatoio di sterilizzazione al serbatoio di decantazione, poi al serbatoio di erogazione
ed infine sui rulli, tutto questo per caduta e attraverso valvole poste alcuni centimetri sopra il fondo, in modo
da non “pescare” le impurità che si saranno accumulate sul fondo dei vari serbatoi. Gli sfridi generati nel
taglio dei vari formati durante la lavorazione vengono continuamente ri-fusi, fino all’ultima fase di
lavorazione durante la quale, gli ultimi sfridi, non potendo essere ri-fusi, vengono restituiti insieme ai fogli
lavorati (sfridi da 1 a 5 Kg circa).
A fine lavorazione, la cera fusa che rimane sotto la valvola del decantatore, sarà recuperata dalla valvola di
fondo e utilizzata per produrre gli “ultimi fogli” che spesso risultano con presenza di impurità e colore più
scuro a causa della decantazione. Tali fogli vengono segnalati con la scritta “ultimi fogli” sulla scatola.
I fogli cerei vengono imballati in scatole da 5 Kg circa.
Ogni scatola viene contrassegnata con il Lotto di Lavorazione.
Le scatole di Fogli Cerei Biologici vengono inoltre chiuse con un sigillo con riportato il Lotto di
Lavorazione.
La Scheda di Lavorazione debitamente compilata viene archiviata nel “Registro delle Lavorazioni”.

C0114
25 Articoli
Nuovo prodotto